RSPP (RISCHIO MEDIO, AGGIORNAMENTO IN FAD 10 ORE)

75,00

Destinatari  

Rivolto a Datori di lavoro che hanno assunto la funzione di RSPP

Datori di Lavoro la cui impresa rientra nelle seguenti macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002-2007:
A) Agricoltura, silvicoltura e pesca. Coltivazioni agricole e produzioni di prodotti animali, caccia e servizi connessi. Silvicoltura ed utilizzo di aree forestali. Pesca e acquacoltura.
H) Trasporto e magazzinaggio. Trasporto terrestre e trasporto mediante condotte. Trasporto marittimo e per vie d’acqua. Trasporto aereo. magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti. Servizi postali e attività di corriere.
Q88) Sanità e assistenza sociale. Assistenza sociale non residenziale.
O) Amministrazione Pubblica e Difesa. Assicurazione sociale obbligatoria.

P) Istruzione

Obbiettivi formativi
RSPP Aggiornamento 10 ore – Rischio Medio
Il corso in oggetto è obbligatorio per ricoprire l’incarico di RSPP.Il corso è destinato ai Datori di Lavoro e fornisce l’aggiornamento base per poter svolgere direttamente i compiti del servizio di prevenzione e protezione in seno alla propria azienda, come da art. 34 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.
L’aggiornamento quinquennale è obbligatorio ai sensi del D. Lgs. 81 del 2008 e del Provvedimento Conferenza Stato-Regioni del 21/12/2011.

Contenuti

I contenuti del corso sono conformi all’accordo Accordo tra il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sui corsi di formazione per lo svolgimento diretto, da parte del datore di lavoro, dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi, ai sensi dell’articolo 34, commi 2 e 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81.
Modulo 1: Normativo – giuridico

  • Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori.
  • La responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa.
  • La “responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica” ex D. Lgs. n.231/2001 e s.m.i.
  • Il sistema istituzionale della prevenzione.
  • I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D. Lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità.

Modulo 2: Gestionale – gestione ed organizzazione della sicurezza

  • I criteri e gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi.
  • La considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi.
  • La considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori.
  • Il documento di valutazione dei rischi (contenuti specificità e metodologie).
  • Modelli di organizzazione e gestione della sicurezza.
  • Gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione.
  • Il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza.
  • La gestione della documentazione tecnico amministrativa.
  • L’organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze.

Modulo 3. – TECNICO
Individuazione e valutazione dei rischi

  • Principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione.
  • Il Rischio Stress lavoro-correlato.
  • Rischi collegabili al genere, all’età e alla provenienza da altri paesi.
  • I DPI (dispositivi di protezione individuale).
  • La sorveglianza sanitaria.

Modulo 4. – RELAZIONALE
Formazione e Consultazione dei Lavoratori

  • L’informazione, la formazione e l’addestramento. Le tecniche di comunicazione.
  • Il sistema delle relazioni aziendali e delle comunicazioni in azienda.
  • La consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.
  • Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

Certificazione rilasciata al termine

Attestato di frequenza con verifica di apprendimento valido su tutto il territorio nazionale

Durata corso 10 ore

0

Your Cart